L'Inter si prepara per la sfida di Coppa Italia di questa sera allo stadio Meazza sulla spinta per l'entusiasmo derivante dall'annuncio dell'acquisto di Christian Eriksen, "L’arrivo del danese è un po’ come l’arcobaleno dopo il temporale: dà serenità - scrive oggi il Corriere della Sera -. Conte lo porterà in panchina, ma potrebbe farlo pure giocare subito. Il 27enne danese è già attore protagonista dell’Inter, non solo per l’inedita presentazione alla Scala. Un colpo di teatro per riaccendere le luci, ultimamente un po’ soffuse, sul palcoscenico nerazzurro". Secondo il quotidiano, "il mercato dell’Inter è di fatto chiuso. Vecino rimane e non arriverà un altro attaccante. Così hanno deciso, di comune accordo il tecnico e Marotta. Young, Moses (stasera in panchina) e Eriksen possono e devono bastare".

Altro argomento di attualità i due turni di squalifica a Lautaro Martinez. "L’Inter non si appellerà, era il minimo", si legge ancora sul Corsera.

Sezione: Rassegna / Data: Mer 29 Gennaio 2020 alle 10:44
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print