Edin Dzeko sta meglio, ma non abbastanza per partire titolare stasera contro l'Inter. Lo svela il Corriere dello Sport: "La febbre è scesa ma non è passata e gli concederà al massimo di andare in panchina - si legge -. Dzeko ieri mattina si è presentato a Trigoria, ha fatto una visita e un blando allenamento, poi ha dato la disponibilità a Fonseca. Ha chiesto lui di partire con la squadra per Milano. Ma contro l’Inter, una partita ad alto coefficiente d’intensità, potrà giocare venti-trenta minuti. Non di più. E lo farà soltanto se starà meglio. Se si sentirà ancora debilitato, resterà addirittura in albergo", spiega il quotidiano romano. Il suo posto potrebbe essere preso da Zaniolo come 'finto centravanti'.

PROBABILE ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Mkhitaryan, Pellegrini, Perotti; Zaniolo.

Sezione: Rassegna / Data: Ven 06 dicembre 2019 alle 09:15 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print