Marotta e Ausilio stanno lavorando forte su Dejan Kulusevski, ma l’operazione è in vista della prossima estate: vogliono chiuderla subito con la promessa di portare lo svedese a Milano solo a luglio. Lo assicura il Corriere dello Sport, che spiega i motivi del necessario rinvio della trattativa: il Parma, che lo ha in prestito dall’Atalanta, non dà aperture a una partenza immediata. "La trattativa con la famiglia Percassi è già stata abbozzata e l’intenzione è quella di accelerare i tempi per evitare l’inserimento della Juve, ma la valutazione fatta a Bergamo (30 milioni più bonus) non è bassa - si legge -. Detto di Kulusevski, resta da individuare un rinforzo per gennaio. Vidal, che a Milano verrebbe di corsa, è possibile solo in prestito con diritto di riscatto perché ha uno stipendio altissimo e qualche anno di troppo. De Paul piace parecchio, ma costa ed è da verificare se l’Udinese lo lascerà andare. Per giugno seguito anche Sander Berge del Gent". 

Sezione: Rassegna / Data: Sab 14 dicembre 2019 alle 08:43 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print