Parlando nel corso della trasmissione di Sport Mediaset '4-4-2', Gigi Simoni torna a proporre la candidatura di Diego Simeone per la panchina dell'Inter: "Lo vedo bene, benissimo all'Inter, perché è molto legato ai colori nerazzurri. C'è davvero da aspettarsi che ritorni, sarebbe un bellissimo regalo per noi interisti. Simeone riesce a fare quello che molti allenatori non riescono a fare, e lo si è visto anche contro il Barcellona: le sue squadre rendono di più anche di quelle che hanno valori tecnici superiori. Il carattere delle squadre del Cholo rispecchia il suo carisma. Pur avendo una squadra con una qualità inferiore Diego riesce a battere avversari più forti. Il Barcellona ha giocatori di classe, ma l'Atletico ci ha messo l'anima, e questo grazie al temperamento di Simeone. Ha la capacità di guidare i giocatori che ha a disposizione e li fa rendere al massimo. Simeone non ha i giocatori più bravi, ma ne sfrutta la determinazione e l'attenzione: ottiene il massimo con una squadra di livello inferiore. È un grande pregio, perché di solito la differenza la fa la qualità dei giocatori, ma in questo caso la fa l'allenatore".



Simoni analizza poi la stagione della sua ex squadra: "Cosa manca ai nerazzurri? I campioni. Se non hai buoni giocatori non vinci, se hai 4-5 campioni o fenomeni vinci. L'inter ha molti buoni giocatori ma solo un paio di grande classe. La Juve ha 10 campioni, poi serve un buon allenatore. Se nel futuro l'Inter riuscirà a inserire qualche uomo per reparto superiore di qualità superiore alla media, allora potrà vincere". 
 

Sezione: News / Data: Gio 14 aprile 2016 alle 21:11
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print