Intervistato da Goal.comEzequiel Schelotto parla di Javier Zanetti, suo prossimo avversario nella sfida di domenica tra Atalanta e Inter: "Sono orgoglioso di poter giocare con avversari così forti, ma ce n'è uno in particolare che ammiro da sempre ed è per me un esempio: aver giocato contro Javier Zanetti è stata la mia soddisfazione più grande. E' speciale dentro e fuori del campo, perché ha 39 anni e non sembra avere quella età.

Sembra un ragazzino, ho avuto la possibilità di incontrarlo dentro e fuori del campo. Ci ho parlato al telefono e mi ha regalato alcune sue maglie, la verità è che è il miglior giocatore che ho affrontato".

Sezione: News / Data: Mar 06 novembre 2012 alle 07:30
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print