Fabrizio Pregliasco, virologo e docente di Igiene e medicina preventiva all’Università Statale di Milano, offre un barlume di speranza a coloro che vogliono tornare ad assistere alle partite di calcio dal vivo. Intervistato da Radio Punto Nuovo, Pregliasco afferma: "Il pallone può ricominciare a porte chiuse, stiamo procedendo gradualmente. Da metà luglio sarà possibile che ci sia una piccola porzione di spettatori negli stadi. Per ridurre il più possibile la circolazione del virus bisogna agire con cautela. Spero che un vaccino arrivi presto, ma ancora non sappiamo se il Covid-19 dà un'immunità per lungo o breve periodo. Per ora bisognerà conviverci, il vaccino richiederà almeno un anno e mezzo".

VIDEO - UN ANNO FA LA VITTORIA DA CHAMPIONS CONTRO L'EMPOLI: L'ALTALENA DI EMOZIONI NEL RACCONTO DI FILIPPO TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 11:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print