Giorgio Perinetti, ds del Siena, intervenuto nel corso della trasmissione Vocegiallorossa On Air,  in onda su Radio Power Station 100.50, ha commentato così l’inizio di campionato, esponendo le sue previsioni sul verdetto finale: “Secondo me l’Inter rimane la favorita perché ha una struttura e dei giocatori di spessore. Pensavo che anche la Roma avrebbe lottato per il titolo ma ora si trova molto indietro in classifica e non sarà facile recuperare. Non credo il problema riguardi la situazione societaria, però è chiaro che questo clima non aiuta la squadra.

Il Milan ha le sue chance, ha preso un giocatore straordinario come Ibrahimovic e, se non avrà i tanti infortuni che ha subito in passato, può essere la vera antagonista dell'Inter. Lo scudetto quest’anno sarà un affare milanese.
La Juve invece è guidata da un allenatore concreto anche se vedo delle problematiche a livello difensivo. Certo, occorrerà poi vedere quali sviluppi si avranno nel mercato di gennaio, perché dopo questo, i valori delle squadre potrebbero cambiare".
 

Sezione: News / Data: Mar 05 ottobre 2010 alle 14:29 / Fonte: Radio Power Station 100.50
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print