Parlando negli studi di Sky Sport prima della gara contro il Bayer Leverkusen, Massimo Marianella spiega cosa c'è, secondo lui, alla base delle difficoltà di Christian Eriksen in questi primi mesi italiani: "Antonio Conte ha lavorato su un certo tipo di squadra in estate, a un certo punto gli hanno preso un giocatore fenomenale che però in quel disegno sta meno bene di altri giocatori. In un momento così, cosa fai? Cambio disegno pensando che questo giocatore può darmi tanto in prospettiva o tengo questo disegno pensando a vincere tra una settimana?".

Si parla anche della situazione di Lautaro Martinez: "Lautaro sicuramente è stato condizionato dalle voci di mercato, prima se ne esce e meglio è. Lui erede di Luis Suarez al Barcellona? No, Suarez è più forte. Lui può inserirsi in questa squadra, ha anche un'età che gioca dalla sua parte. Ma Lautaro è un giocatore diverso, e il paragone con Suarez non lo aiuta. A fronte di un'offerta irrinunciabile, comunque, l'Inter lo lascerebbe andare. Del resto, se ti garantisci Alexis Sanchez per tre anni con un'operazione di mercato condotta magistralmente, vuol dire che ti prepari all'eventualità". 

Sezione: News / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 11:48
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print