Dopo il perdono accordato a nove club, adesso Aleksander Ceferin, presidente della Uefa, prepara il pugno duro contro Barcellona, Real Madrid e Juventus, le tre società che non si sono dissociate dal progetto Super League. Secondo quanto riferito in Spagna nel corso del programma 'El Partidazo de Cope', infatti, Ceferin avanzerà ufficialmente la proposta di escludere per due stagioni queste società dalle competizioni europee. Il tutto, secondo l'emittente radiofonica, avverrà dopo la finale di Champions League di Istanbul tra Manchester City e Chelsea. E se il Real Madrid in qualche modo proverà a trovare l'intesa con l'Uefa, pur valutando l'ipotesi di denunciare le minacce di Nyon, il Barcellona non intende subire quello che definisce un clima di pressione e domani emetterà un comunicato di risposta. 

Sezione: News / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 23:54
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print