Una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi: così viene dipinta l'asta per i diritti televisivi della Serie A dal 2015 al 2018, dove, secondo quanto riporta l'agenzia Radiocor, sarebbero arrivate offerte da tutti e quattro i principali broadcaster televisivi del settore sportivo: Sky, Mediaset, Fox Sports ed Eurosport. Le offerte riguarderebbero quattro pacchetti di diritti su cinque, tranne che per Eurosport, che punterebbe ad un solo pacchetto, quello delle squadre minori; le offerte riguardano anche i pacchetti base da otto squadre sulla piattaforma satellitare e sulla piattaforma digitale terrestre sia per il pacchetto in esclusiva di 12 squadre.

Oltre a queste hanno presentato una proposta per i diritti accessori (interviste, spogliatori e via dicendo) compresi nel pacchetto B.

Sezione: News / Data: Gio 05 giugno 2014 alle 16:46 / Fonte: Calcio & Finanza
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print