Dopo aver guidato la Fiorentina ai quarti di finale di Coppa Italia, Beppe Iachini spiega in conferenza stampa l'importanza di aver battuto una squadra più attrezzata come l'Atalanta, l'anno scorso finalista nella competizione tricolore: "A Milano ce la andremo a giocare - dice il tecnico viola proiettandosi alla sfida del 29 gennaio con l'Inter -. Aver superato un avversario così come l’Atalanta con grandi numeri è motivo di soddisfazione e dobbiamo capire di non aver fatto ancora niente. Lavoro da quindici giorni con i ragazzi, con il tempo arriverà anche l’intensità atletica: per adesso dobbiamo mettere mattoncini per una crescita costante". 

Sezione: News / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 18:38
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print