"Sarebbe pazzesco, se non riuscissimo a qualificarci. Siamo feriti, sapevamo che avremmo dovuto vincere contro il Paraguay, ma ora siamo convinti poter fare tre punti col Qatar". Dopo l'1-1 acciuffato grazie a un suo calcio di rigore nella seconda gara della Copa America, Lionel Messi, capitano dell'Argentina, non ha voluto nemmeno pensare all'eventualità di un'eliminazione prematura dell'Albiceleste. Anche perché la Pulce, nonostante i cattivi risultati, ha intravisto note positive nella gara del Mineirão: "Il miglior momento per noi è stato con Lautaro e il Kun (Aguero ndr) in campo, ma eravamo molto squilibrati a centrocampo: dobbiamo cercare un equilibrio".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRO DE LA VEGA, LA NUOVA PROMESSA ARGENTINA 

Sezione: News / Data: Gio 20 Giugno 2019 alle 14:29
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print