Solo pesanti sconfitte, specie nell'ultimo weekend, per le formazioni italiane impegnate nelle amichevoli pre-stagione. Risultati negativi, quelli di Inter, Juventus, Napoli e Milan, che però non preoccupano più di tanto il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete, che prova a tendere una mano ai club: "Il valore del calcio d'agosto mi interessa poco.

A me onestamente le amichevoli che mi interessano sono altre, come quella che l'Italia giocherà contro l'Argentina all'Olimpico perché sarà una partita molto bella", ha dichiarato a margine del Consiglio Federale odierno. Per Abete, le sconfitte sono frutto più che altro del ritardo di preparazione.

Sezione: News / Data: Lun 05 agosto 2013 alle 19:17
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print