Intervistato da Sky Sport, il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi si proietta già verso la prossima sfida di campionato contro l’Inter: “Le nostre ambizioni? Dobbiamo fare valutazioni serie, ci sono delle realtà e dei livelli che non abbiamo ancora raggiunto, non vogliamo fermarci ma altre squadre sono molto più attrezzate di noi - ha esordito -. Affrontare il Verona così come l’Atalanta vuol dire dover preparare la partita in modo diverso, loro hanno avuto delle occasioni ma noi non abbiamo rubato niente. In questo tipo di partita bisogna essere più verticali, sfruttare bene gli spazi che si hanno a disposizione, in qualche modo bisogna adeguarsi, cosa che noi sappiamo fare. Oggi sicuramente non è stata la nostra miglior partita, ma anche l’anno scorso abbiamo sofferto con loro, certe partite vanno affrontate in modo differente, l’importante è avere la voglia di vincere sempre, abbiamo fatto quello che richiedeva la gara”.

In conferenza stampa dopo la vittoria contro l’Hellas Verona, poi, De Zerbi ha aggiunto: “L’Inter? La prepareremo al meglio, senza togliere niente al coraggio che dovremo avere”, ha concluso.

Sezione: L'avversario / Data: Dom 22 novembre 2020 alle 18:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print