A pochi minuti dal fischio d'inizio di Inter-Sampdoria, il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti presenta la sfida di San Siro ai microfoni di SkySport: "Conte? L’ho incontrato oggi per la prima volta e gli ho fatto i complimenti, così come li ho fatti ai dirigenti". 

Che soddisfazione è essere in questa posizione in classifica?
"Siamo molto contenti, non ci eravamo posti degli obiettivi a parte la salvezza. Questo è un punto di partenza importante per il futuro".

La Sampdoria ripartirà da Ranieri e Quagliarella?
"Faremo di tutto, sono due personaggi che hanno dato tantissimo e che possono ancora dare tanto. Ce li teniamo ben stretti".

Sezione: L'avversario / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 17:35
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print