"Vincere una partita è una sensazione incredibile, ma è ancora meglio quando vinci il primo derby in Serie A". Dopo la doppietta rifilata all'Inter, Dominika Čonč, centrocampista slovena del Milan femminile, analizza la sfida contro le nerazzurre di Sorbi ai microfoni di Milan TV: "Spiegare come ci si sente è difficile. Sono contenta per la nostra vittoria. La doppietta? Mi sono trovata il pallone sul piede sinistro e, se avessi provato a cambiare sul destro, probabilmente, non avrei segnato. Quindi, ho fatto bene a tirare con il piede sinistro. Ho segnato il secondo gol grazie ad un assist perfetto di Deborah e sono contenta di averlo realizzato per la vittoria".

Poi aggiunge: “Non mi aspettavo un avvio di stagione di questo tipo. Nella prima partita, contro la Roma, non sapevamo cosa aspettarci. La prima partita ha dimostrato che avremmo potuto fare grandi cose. Siamo una squadra ancora in crescita e penso che, nelle prime tre partite finora disputate, abbiamo dimostrato di essere pronte per lottare per il primo posto. Penso che il nostro successo risieda nell’essere un buon gruppo, andiamo molto d’accordo insieme e abbiamo un allenatore che ci tiene compatte. Tutti si rispettano e non importa come ti chiami o da dove provieni, siamo tutte uguali, siamo una squadra e lottiamo insieme. Questo è il nostro segreto. Penso che dobbiamo festeggiare un po’, ma allo stesso tempo ricordiamoci che questa partita ormai è finita e la strada è ancora lunga per raggiungere i nostri obiettivi. Dobbiamo iniziare a pensare subito al prossimo impegno”.

VIDEO - COLOMBIA-CILE, CHE BATTAGLIA: SANCHEZ SI FERMA DOPO UN'ENTRATA DI CUADRADO

Sezione: L'avversario / Data: Lun 14 Ottobre 2019 alle 17:06 / Fonte: .spaziomilan.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print