"La concorrenza di Lazio e Inter in campionato ci aiuterà a non mollare anche in Champions". Lo dice Leonardo Bonucci, intervistato da L'Equipe in vista di Lione-Juventus di domani sera. "Sarri ha grande intelligenza, sia umana che calcistica. Quando ci parli, capisci il motivo del suo trasferimento in bianconero - spiega il difensroe bianconero -. Sa migliorare le squadre in cui lavora, con lui è arrivato un nuovo modo di vedere il calcio. In difesa per esempio giochiamo a zona. È complicato, ma non ho mai avuto paura delle cose difficili. Ronaldo è fantastico per tecnica e costanza. È una macchina da guerra. Da quando è qui, tutti gli abbiamo preso qualcosa per migliorarci. De Ligt? Giovane e talentuoso, avrà tempo per diventare uno dei migliori al mondo".

Sezione: L'avversario / Data: Mar 25 Febbraio 2020 alle 11:56 / Fonte: L'Equipe
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print