"Siamo all'ultima e ci giochiamo tutto". Ai microfoni di Sky Sport, Francesco Caputo, bomber dell'Empoli, parla così della sfida decisiva contro l'Inter, in programma domenica a San Siro. "I calcoli? Noi non dobbiamo pensare a questo, ma dobbiamo vincere come abbiamo fatto nelle ultime gare - aggiunge l'attaccante -. San Siro? Io penso che non esista la paura in questo momento, ma solo la voglia di affrontare la partita: la posta in palio è altissima, lo stadio è un motivo in più per fare bene".

La gara del Meazza si giocherà in contemporanea con Fiorentina-Genoa, ma la concentrazione - assicura Caputa - sarà tutta sui 90 minuti di Milano per l'Empoli: "Non dobbiamo pensare alle altre, l'obiettivo è vincere perché con i tre punti saremmo salvi". 

Sezione: L'avversario / Data: Gio 23 Maggio 2019 alle 14:40
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print