Sfugge anche questa volta all'Inter Women di Attilio Sorbi la possibilità di ottenere un punto contro una delle formazioni top del campionato italiano: al Suning Youth Centre, la formazione nerazzurra deve cedere il passo anche alla Fiorentina di Antonio Cincotta che si impone col punteggio di 3-2. Eppure partono bene le nerazzurre: pochi istanti dopo il calcio d'inizio, Gloria Marinelli trova la rete del vantaggio. Le viola, però, riescono a riprendere le redini del match e ribaltano la situazione prima con Greta Adami al 26esimo, poi con Daniela Sabatino che al 62esimo ribalta la situazione dal dischetto. Stefania Tarenzi, servita ancora da Marinelli, al 78esimo trova il 2-2 ma sei minuti dopo arriva la rete della vittoria delle gigliate, firmata da Tessel Middag. L'Inter ci prova, disputa anche una discreta partita, ma continua a latitare nei momenti importanti e rimane a quota 14 in classifica. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 24/01/2010: NELL'ANNO D'ORO UN DERBY FANTASTICO, MILITO-PANDEV E IL RIGORE PARATO DA JC

Sezione: Inter Femminile / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 14:37
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print