Il countdown infinito con il quale si contano le ore mancanti all'arrivo di Arturo Vidal a Milano potrebbe presto segnare il numero zero. Stando a quanto riferisce il Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino alle vicende dei blaugrana, il centrocampista cileno tra poche ore sarà un nuovo giocatore dell'Inter. La trattativa tra i due club e l'entourage è praticamente arrivata al rettilineo finale, tanto che domani potrebbe essere il giorno decisivo. L'ex Juve - spiega la fonte - rinuncerà agli emolumenti che gli spetterebbero da contratto fino al giugno 2021 per facilitare l'accordo, che poi verrebbe vidimato da Suning con il pagamento di una cifra simbolica a Josep Bartomeu come accaduto in occasione del passaggio di Ivan Rakitic al Siviglia (1,5 milioni di euro fissi e nove variabili a seconda delle prestazioni individuali e di squadra). 

In ogni caso, anche se regna il mistero sulle tempistiche della fumata bianca, il Guerriero otterrà quello che voleva da quando ha scoperto di non essere nei piani del neo tecnico Ronald Koeman: lasciare il Barça dopo due anni per riabbracciare il suo vecchio mentore Antonio Conte. Anche a costo di separarsi dal genio del calcio Lionel Messi e dai suoi ormai ex compagni, che oggi ha salutato in quella che - stando ad As - è stata la sua ultima volta alla Ciutat Esportiva di Sant Joan Despí. Vidal, infatti, non si è recato al centro sportivo per allenarsi ma per svuotare l'armadietto, un indizio che indica che i titoli di coda sulla sua storia calatana scorreranno a brevissimo. 

VIDEO - LAUTARO, PARLA L'AGENTE: "RESTA ALL'INTER"

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 22:18
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print