Ultima giornata di campionato ed è big-match a Bergamo tra Atalanta e Inter: in palio c'è il secondo posto alle spalle della Juventus, sempre tenendo presente la Lazio impegnata a Napoli come terzo incomodo. Sia Conte che Gasperini, nella parole della vigilia, hanno presentato l'incontro come una sorta di passerella finale in cui le squadre metteranno da parte tatticismi estremi e punteranno alla vittoria. Il campo dirà se sarà davvero così.

QUI ATALANTA – Con Ilicic ancora indisponibile e Palomino messo ko da un'elongazione, Gasperini rilancia dal 1' Toloi dopo la squalifica per completare la difesa con Caldara e Djimsiti. Confermati Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens in mediana, mentre Pasalic è in vantaggio su Malinovskyi per il ruolo di trequartista. Nessuna sorpresa in attacco, dove agiranno Gomez e Zapata. Panchina per Muriel, pronto come sempre a subentrare.

QUI INTER – Conte riflette sul modulo: non è da escludere un ritorno al 3-5-2, molto dipenderà dalle consegne tattiche affidate a Brozovic. Probabile rivedere un trequartista atipico nel 3-4-1-2 come accaduto già a Roma sulle tracce del regista avversario in fase di non possesso. Contro i giallorossi toccò a Brozovic, stavolta potrebbe essere il turno di Barella, con il croato e e Gagliardini in mediana. Borja Valero ed Eriksen, quindi, partirebbero entrambi dalla panchina. In difesa, Godin favorito su Skriniar. Sulle fasce, il tecnico nerazzurro potrebbe optare per Moses (in lizza con D'Ambrosio e Candreva) e Biraghi in considerazione delle caratteristiche degli avversari. Davanti, infine, scalpita Lautaro che ha ottime chance di partire dall'inizio a fianco di Lukaku.

---

PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata.
Panchina: Sportiello, Rossi, Sutalo, Guth, Czyborra, Castagne, Bellanova, Tameze, Da Riva, Malinovskyi, Colley, Muriel.
Allenatore: Gasperini.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Ilicic, Palomino.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Moses, Brozovic, Gagliardini, Biraghi; Barella; Lukaku, Lautaro.  
Panchina: Padelli, Ranocchia, Skriniar, Pirola, D'Ambrosio, Candreva, Young, Agoume, Borja Valero, Eriksen, Sanchez, Esposito.
Allenatore: Conte.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Sensi, Vecino.

ARBITRO: Giacomelli.
Assistenti: Peretti e Bindoni.
Quarto uomo: Doveri. 
Var: Nasca (Mondin).

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 08:15
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print