Ivan Rakitic in saldo a gennaio. E allora l'Inter ci pensa. Secondo Tuttosport, dopo le dichiarazioni di ieri del croato (RILEGGI QUI), il club nerazzurro potrebbe davvero fare il colpaccio a gennaio e portarsi a Milano il forte centrocampista. Rakitic non sta trovando spazio, i rapporti con Valverde sono ai minimi termini e allora la pista Inter diventa plausibile.

"La scorsa estate è stato spesso sul mercato: Inter, Psg, Juventus e Manchester United lo hanno corteggiato a lungo, ma lui ha sempre dichiarato di voler restare, nonostante l’acquisto di De Jong dall’Ajax andasse a togliergli spazi - si legge sul quotidiano torinese -. In questa stagione Valverde lo ha utilizzato per soli 186 minuti in 6 partite su 10 totali, schierandolo solo una volta da titolare, nella gara persa dal Barcellona per 2-0 col Granada. Se in estate il Barcellona chiedeva almeno 50 milioni, adesso il prezzo si è quasi dimezzato. E’ possibile che già con 30 milioni l’ex centrocampista di Schalke 04 e Siviglia possa lasciare Barcellona, un prezzo non bassissimo per un giocatore che a marzo compirà 32 anni e col contratto in scadenza nel 2021, ma comunque basso se si pensa alla qualità e all’esperienza di Rakitic. E l’Inter, che già la scorsa primavera ci aveva fatto più di un pensiero, è interessata, tant’è che sono già ripresi i contatti con il suo entourage".

In tal senso, un aiuto potrebbe arrivare da... Gabigol. Il prestito al Flamengo scadrà a fine dicembre e una cessione a titolo definitivo non è improbabile. "L’Inter, forte delle prestazioni del giocatore, intende incassare una cifra importante dalla sua cessione: non più 18-20 milioni come ipotizzato ad agosto, ma almeno 25-30, anche perché Gabigol è tornato nel mirino di diversi club europei", assicura TS

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 10 Ottobre 2019 alle 08:15 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print