José Mourinho e il legame indissolubile con Javier Zanetti. Alla vigilia di Chelsea-Galatasaray, ritorno degli ottavi di Champions League, lo Special One ha avuto ancora parole al miele per lo storico capitano dell'Inter, oggi accostato ad un futuro al Chelsea da assistente tecnico: "Non ne abbiamo mai parlato. È un amico di una vita e lo resterà per sempre, ma non verrà al Chelsea. Zanetti appartiene all'Inter". Restando in tema nerazzurro, il portoghese decide di non chiudere la polemica con Roberto Mancini: "Se accetterei il suo invito a cena? No. Perché? Perché non mi interessa. La sola cosa che abbiamo in comune è il fatto che siamo entrambi allenatori". Infine un elogio a Wesley Sneijder, avversario domani a Stamford Bridge: "È uno dei primi tre numeri 10 al mondo".

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 17 marzo 2014 alle 20:30
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print