Da un addio che per i più sembrava scritto ad un amore ormai consolidato. Antonio Conte ormai si sente di casa all'Inter, il suo lavoro sta dando i suoi frutti e a meno di cataclismi nel finale di campionato, lo Scudetto appare a portata di mano. Tutto questo, secondo la Gazzetta dello Sport, si tradurrà entro non molto tempo nel rinnovo del contratto per il tecnico salentino. L'attuale accordo scade nel 2022 ma a fine stagione le parti potrebbero incontrarsi per mettere nero su bianco il tutto ed evitare di iniziare il ConTer con il contratto in scadenza: l’ingaggio salirà a 13,5 milioni di euro netti, con l’obiettivo di comandare in Italia e fare strada in Champions League, dove si punterà a superare la fatidica fase a gironi sin qui rivelatasi un 'tabù' per i nerazzurri.

Per farcela, si legge, servirà qualche ritocco sul mercato, in primis un nuovo rinforzo per l'attacco. Ma ogni discorso in tal senso è prematuro, perché prima c'è da chiudere al meglio questa stagione. 

VIDEO - TRAMONTANA SBAGLIA LA PROFEZIA. E L'INTER SEGNA A BOLOGNA!

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 15:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print