L'impatto molto positivo di Gabriel Barbosa con la maglia del Flamengo ha entusiasmato e non poco l'ambiente rubro-negro. L'attaccante 23enne di proprietà dell'Inter, in prestito ai rossoneri fino al 31 dicembre 2019 dopo l'ottima esperienza al Santos, è al centro dei pensieri della dirigenza locale al punto che, secondo Esporte 24 Horas, sarebbe maturata la volontà di fare un'offerta all'Inter per rilevare metà dei diritti del giocatore. Nel concreto, dopo una prima proposta da 8 milioni respinta dal club nerazzurro, ne è arrivata una seconda da 10 milioni che ha fatto la stessa fine. Ma perché solo il 50%? Perché l'idea della dirigenza del Flamengo è acquistare solo i diritti federativi di Gabigol, il che le permetterebbe di decidere in via esclusiva in merito a un'eventuale cessione e al valore della stessa, evitando così il rischio che il brasiliano possa trasferirsi a una rivale come il Corinthians, il Cruzeiro, il Palmeiras o il Sao Paulo, tutte in grado di investire denaro per acquistare l'intero cartellino di Barbosa.

Nel frattempo, l'Inter ha ribadito all'uomo d'affari Júnior Pedroso, che gestisce la carriera di Gabigol, che la volontà della società italiana è una cessione definitiva del giocatore. Il più grande ostacolo alle ambizioni del Flamengo è il desiderio dei nerazzurri di negoziare una vendita nel mercato europeo o asiatico. Contattato per fare chiarezza sulla vicenda, il direttore sportivo del rubro-negro Marco Braz ha preferito non rispondere.

VIDEO - E' LA FESTA DI MISS GAGLIARDINI: CANTI E BALLI PER ICARDI, KEITA, GAGLIARDINI E LAUTARO

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 29 Marzo 2019 alle 14:09
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture