La permanenza di Mauro Icardi al Psg non è più così scontata. Nonostante i 19 gol in stagione, infatti, il club parigino deve ancora chiarire le proprie intenzioni e allora tutto resta aperto. Tuttosport, ovviamente, ritira dentro la Juventus nel discorso. "Al Parco dei Principi si stanno interrogando sul proseguimento del matrimonio e rispetto all’autunno le certezze sono in calo e i punti interrogativi in aumento - si legge -. A confermarlo è stata la stessa Wanda: «Mauro andrà mai alla Juve? Questo proprio non lo so - ha detto la 33enne argentina durante l’intervista al settimanale Oggi -. Non è un mistero che Icardi sia un pallino di Paratici. E chiara è anche la volontà della Juventus, orientata a ringiovanire il parco attaccanti. Gli indizi sono diversi: dal tentativo invernale per Erling Haaland (che poi ha scelto il Borussia Dortmund) agli spifferi per i vari Gabriel Jesus (Manchester City), Myron Boadu (Az Alkmaar) e appunto Maurito. Del resto se il 35enne Cristiano Ronaldo è intoccabile e resterà sicuramente anche la prossima stagione, Gonzalo Higuain è in bilico. Il Pipita va per i 33 anni e ha il contratto che scade nel 2021. Quello della Juventus, ora come ora, è un normale e logico monitoraggio. Paratici si tiene informato su Icardi, ma anche su altri giocatori. Di sicuro, a margine dei discorsi invernali per lo scambio (poi saltato) tra De Sciglio e Kurzawa, è spuntato anche il nome del bomber argentino. Leonardo e Paratici, protagonisti del maxiaffare Bonucci-Caldara-Higuain quando il brasiliano era di scrivania al Milan (estate 2018), si sentono spesso. Grazie a questo feeling, in caso di divorzio tra l’argentino e il Paris Saint-Germain, la Juventus potrà provare per il terzo anno consecutivo l’aggancio a Icardi. Stavolta, però, senza doversi sedere al tavolo con l’Inter, che al momento è ancora la proprietaria del cartellino. Già, nei salotti parigini sono convinti che il Psg, anche in caso di separazione consensuale con Icardi, riscatterà il giocatore dai nerazzurri visto il prezzo a buon mercato. A quel punto Paratici dovrebbe trovare l’incastro giusto con Leonardo e non con l’Inter".

Sezione: Focus / Data: Gio 20 Febbraio 2020 alle 08:38 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print