Ottima gara quella di questa sera con l'Italia Under 21 per Andrea Pinamonti che ha servito a Moise Kean l'assist per il primo gol e segnato la seconda marcatura nel successo sull'Armenia. L'ex attaccante interista, in zona mista si è fermato a rispondere ai giornalisti presenti. "È sempre così, perché la gente da fuori non si focalizza sulla prestazione ma solo sui gol, ovviamente da attaccante, puoi giocar bene quanto vuoi ma se non segni risulta sempre così così. Oggi ho segnato e sono contento".

Quanto è importante questo gol dopo un avvio di stagione complesso visto il gesto liberatorio?
"Me la sentivo in modo leggero e superficiale. Io so quello che sto facendo e ciò che posso dare. Ho sentito critiche su di me per un inizio che anche per il Club è stato in difficoltà, credo sia normale che chiunque non possa fare al meglio. Questo gol è per dire che ci sono e sono pronto per tornare a dare il mio contributo al mio Club per fare i punti che servono". 

FcIN - Primo gol in Under 21, lo festeggi con gli Europei?
"Adesso vediamo, io oggi ho fatto il mio primo gol ma adesso punto a fare il secondo e il terzo. Per ora guardiamo a quello, più avanti vedremo".

Mancini sta cercando un attaccante per l'Europeo, ti candidi?
"Ho visto che hanno segnato tutti gli attaccanti che ha portato quindi penso che il repparto d'attacco sia bello importante. Come dicevo penso a fare bene, far più gol possibili poi quello che succede si vedrà".

Un in bocca al lupo per Kouame? 
"Mando a lui i miei più sinceri auguri, ci siamo sentiti dopo l'operazione, so che è andato tutto bene. Lo aspettiamo".

VIDEO - GODIN-DYBALA, CHE CONTRASTO IN URUGUAY-ARGENTINA

Sezione: Focus / Data: Mar 19 Novembre 2019 alle 23:50 / Fonte: Dall'inviata a Catania
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print