focus

L’agente Riso: “Sensi patrimonio del calcio europeo, il prossimo anno farà una grandissima stagione”

L’agente Riso: “Sensi patrimonio del calcio europeo, il prossimo anno farà una grandissima stagione”

"Amo costruire carriere. Aiutare i ragazzi a centrare i loro sogni, portarli il più in alto possibile". A raccontarlo alla Gazzetta dello Sport è l'agente Beppe Riso, che in questi anni ha visto tanti suoi...

Mattia Zangari

"Amo costruire carriere. Aiutare i ragazzi a centrare i loro sogni, portarli il più in alto possibile". A raccontarlo alla Gazzetta dello Sport è l'agente Beppe Riso, che in questi anni ha visto tanti suoi assistiti realizzarsi a grandi livelli: "Per me è una grande soddisfazione vedere Gagliardini, Sensi e Radu vincere uno scudetto, Cristante e Mancini capitani nella Roma e Cataldi nella Lazio, Petagna al Napoli, Baselli pilastro del Torino, Jankto titolare all’Europeo, Gollini e Pessina in Champions", aggiunge.

E proprio parlando di Sensi, Riso spiega che non sarà l'ennesimo infortunio, quello che gli ha fatto saltare l'Europeo, a fermare la sua crescita: "E' un patrimonio del calcio europeo, questo è solo un incidente di percorso... il prossimo anno farà una gran stagione e un grandissimo Mondiale".