Oggi la Gazzetta dello Sport affronta il capitolo fasce. Sicuri di restare ci sono D'Ambrosio (jolly valido anche per la difesa), Candreva e Young, con i due italiani pronti a firmare il rinnovo sino al 2022. In bilico Moses e Biraghi, da capire il futuro al Newcastle di Lazaro, "dimenticato" Asamoah,  appena preso Hakimi. E a sinistra il nome più caldo è Emerson Palmieri.

Il colpo Hakimi ha alzato l'asticella come vuole Conte, e adesso ci si aspetta uno sforzo simile da Suning anche per la corsia sinistra. Come detto, il primo della lista è Emerson. "Il mancino italo-brasiliano è in uscita e in Premier ha giocato l’ultima partita a gennaio - si legge sulla rosea -. Ecco perché Marotta e Ausilio possono legittimamente credere alla fumata bianca, anche se magari non immediata come per Hakimi. Nei giorni scorsi c’è stato il primo contatto diretto con il club di Abramovich e le sensazioni sono più che buone". I Blues sono ben disposti a trattare con l'Inter perché l'ex Roma è ai margini ed è chiaramente sul mercato. Il club di Londra vorrebbe una cessione a titolo definitivo, mentre l'Inter pensa a un prestito con diritto di riscatto per una cifra inferiore ai 30 milioni di euro.

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Focus / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 08:27 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print