Quattro anni e un giorno dopo l'insediamento ufficiale del gruppo Suning come proprietario della quota di maggioranza di F.C. Internazionale Milano, il sito CalcioeFinanza propone un prospetto degli investimenti effettuati dal colosso di Nanchino per la formazione nerazzurra. Investimenti che hanno superato in questi anni quota 600 milioni: considerando i soli versamenti tra finanziamenti e ricavi da sponsorizzazione (dati parziali per il 2019-20), infatti, il gruppo cinese ha investito 625 milioni di euro nel club nerazzurro. Nel giro di tre stagioni, poi, i ricavi garantiti dalle sponsorizzazioni con Suning hanno superato i 115 milioni: 56 milioni nel 2016/17, 39 milioni nel 2017/18, 35 nel 2018/19 e 16,5 milioni già assicurati per il 2019-20. Il totale investito, al netto quindi di interessi e rimborsi relativi ai prestiti, è di 585 milioni di euro, aspettando i dati definitivi relativi al campionato in corso.

La nota situazione attuale avrà indubbiamente i suoi impatti a livello di fatturato, ma nuove opportunità come la costruzione del nuovo stadio e la fine della collaborazione con Pirelli in qualità di main sponsor possono aprire nuovi orizzonti per l'Inter. 

VIDEO - L'URLO DI TRAMONTANA PER LA RIMONTA DI PARMA!

Sezione: Focus / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 15:45
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print