focus

CdS – Touré, l’Inter vuole chiudere entro giugno

CdS – Touré, l’Inter vuole chiudere entro giugno

Yaya Touré si avvicina a grandi passi verso l'Inter. Il Corriere dello Sport ne è certo: l'ivoriano sarà nerazzurro entro giugno. "E' questo il piano della dirigenza interista, che intende chiudere al...

Alessandro Cavasinni

Yaya Touré si avvicina a grandi passi verso l'Inter. Il Corriere dello Sport ne è certo: l'ivoriano sarà nerazzurro entro giugno. "E' questo il piano della dirigenza interista, che intende chiudere al più presto l'operazione, dando così l'annuncio del primo colpo di mercato - si legge -. Un suo arrivo in tempi rapidi è destinato a trasformarsi in un volano anche per la campagna abbonamenti, lanciata pochi giorni fa. Il progetto, infatti, è quello di tornare a riempire San Siro, interrompendo il calo di spettatori registrato nelle ultime stagioni. Ed è chiaro che nuovi campioni e la costruzione di una grande squadra sono il miglior richiamo possibile per il pubblico". Secondo il quotidiano romano, Touré ha già l'accordo con il club nerazzurro e ora non resta che trovare quello tra le società. "Il centrocampista ha sostanzialmente accettato le condizioni proposte da corso Vittorio Emanuele (contratto quadriennale da 5 milioni a stagione più bonus, contro gli attuali 8,5), ma c'è da trovare l'intesa con il Manchester City. Ragion per cui nessuna delle parti in causa si sbilancerà per confermare il sì di Touré. Anzi, è probabile che si vada incontro ad una serie di smentite. Del resto, l'Inter intende spendere il meno possibile per il cartellino del giocatore. I 15 milioni di euro chiesti al momento dal City, per un giocatore che ha già fatto intendere chiaramente di voler andare via e che ha appena compiuto 32 anni (ieri), sono una valutazione ritenuta eccessiva. La speranza, al momento, è ancora quella di non arrivare alla doppia cifra. Un motivo in più, comunque, per non irritare il club inglese, provando a forzare la mano. Meglio, semmai, privilegiare un percorso più amichevole, per arrivare ad un accordo che soddisfi le parti".