Nel giorno della presentazione di Davide Santon come nuovo giocatore dell'Inter, John Carver, ormai suo ex tecnico al Newcastle, ha spiegato in questi termini la decisione dei Magpies di cedere in prestito il terzino italiano: "Non ha trovato spazio tutta la stagione perché ha avuto un problema al ginocchio. Santon stava avendo problemi a ritagliarsi un posto in squadra, ma come ho sempre detto: gioca chi merita, non importa se sei giovane o meno giovane.

Davide era un po' frustrato con se stesso perché non riusciva ad essere titolare. L'opzione migliore, allora, era di mandarlo in prestito: questo è quello che abbiamo fatto".

Sezione: Focus / Data: Ven 06 febbraio 2015 alle 19:27 / Fonte: Mirror
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print