"Sono stato immensamente fiero di aver indossato lo stemma del Manchester United dal momento in cui sono arrivato, e credo che tutti i tifosi dello United lo possano riconoscere". Comincia così il comunicato ufficiale con cui José Mourinho parla del sentimento che alberga nel suo animo dopo l'esonero dai Red Devils, per cui - almeno a parole - non prova alcun rancore: "Come è successo con gli altri club in cui ho lavorato, ho collaborato con alcune persone magnifiche e credo che alcune di loro rimarranno amiche con me per sempre - si legge nella nota scritta dallo Speciale One -. So che tutti voi siete ben consci dei miei principi professionali. Ogni volta che si è chiuso un capitolo della mia vita professionale, ho sempre mostrato il mio più totale rispetto senza fare commenti sui colleghi con cui ho lavorato. Spero che anche i media rispettino la mia posizione e mi lascino vivere una vita normale fino al momento in cui deciderò di tornare al calcio. Buon Natale. Jose Mourinho". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 19 dicembre 2018 alle 18:27
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print