Un gol per scacciare le prime critiche ingenerose e candidarsi a una maglia da titolare nel derby. Nicolò Barella scalpita e vuole tornare protagonista. D'altronde l'Inter in estate ha investito complessivamente 45 milioni (bonus inclusi) per vestirlo di nerazzurro. Di fatto facendolo diventare il calciatore italiano più costoso della storia ultracentenaria nerazzurra. Una maglia che Nick ha voluto e sognato fortemente. 

MITO DEJAN - Lui cresciuto con il poster di Dejan Stankovic nella cameretta e il cuore che batteva per il Biscione. L'Inter - manco a dirlo - è sempre stata la prima scelta di Barella durante le ultime due sessioni di mercato. A gennaio il no al Napoli che offriva 25 milioni più Marko Rog e il prestito di Adam Ounas. In Primavera il forte tentativo del Milan. 

NO MILAN SÌ INTER - Leonardo lo voleva portare in rossonero e puntava a vendere Frank Kessie e Hakan Calhanoglou per fare cassa e destinare almeno 40 milioni al club di Tommaso Giulini. Una trattativa impostata in primavera ma abortita sul nascere, quando Leo ha deciso di lasciare Milano per tornare al Paris Saint-Germain. Di fatto, lasciando del tutto campo libero all'Inter nonostante i tentativi cagliaritani di innescare un'asta al rialzo. Il resto è storia di oggi, con Barella pronto a imporsi come titolare dopo un avvio di sofferenza a causa di alcuni acciacchi post Europeo Under 21. Poche vacanze complice la sua fortissima voglia di Inter che gli ha fatto accorciare di una settimana il riposo pur di essere a disposizione di Antonio Conte in Cina. Gesto apprezzato ma che inevitabilmente l'ha affaticato. Ora sta entrando in condizione ed è pronto a sfoderare tutto il suo talento. Intanto ieri è arrivato il primo centro interista. A San Siro e sotto gli occhi dell'agente-mentore Alessandro Beltrami, al quale ha regalato la maglia dello storico debutto in Champions. Con tanto di gol che ha salvato i nerazzurri da uno scivolone che poteva costare caro in ottica qualificazione...

VIDEO - BARELLA-GOL E ASSALTO FINALE, I MINUTI FINALI DI INTER-SLAVIA VISTI DA TRAMONTANA

Sezione: Esclusive / Data: Gio 19 Settembre 2019 alle 14:55
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print