Un ritorno all’Inter? Onestamente, vorrei anche restare un’altra stagione a Genova, perché quest’anno sono cresciuto molto e sono consapevole che se dovessi restare ancora qui migliorerei ancora di più”. Con queste parole, rilasciate a Telekom Sport, Ionut Radu tratteggia il suo prossimo futuro sportivo: per fare il punto della situazione, FcInterNews.it intervista l’agente del portiere, Crescenzo Cecere.

Radu vuole restare al Genoa.
“Il giocatore è del Genoa e ha un contratto con i rossoblu per altri due anni. L’Inter ha un diritto di recompra, ma se vorrà esercitarlo dipenderà solo da loro, e noi staremo ad ascoltarli. Detto questo, il giocatore resta in Liguria, anche se l’affetto che il ragazzo ha per i colori nerazzurri è molto grande”.

Ionut ha mercato?
“Ci sono tante squadre interessate tra cui il Lione. Recentemente, poi, c’è stato anche un sondaggio dell’Arsenal. È un prospetto molto interessante dato che sta crescendo molto, sotto tutti i punti di vista”.

Passiamo ad Andrew Gravillon: Parma, Sassuolo, Bologna e Udinese sono interessate.  
“Il suo futuro sarà valutato con calma, di pari passo con i programmi delle società. Di certo c’è che il futuro di Andrew è in serie A”.

Può partire in ritiro con l’Inter per essere valutato da Conte?
“In quanto giocatore formato nel settore giovanile nerazzurro, è uno scenario che ci può stare, soprattutto nelle prime settimane di preparazione”.

Quale sarà il futuro di Karamoh?
“La società per la quale lavoro non gestisce il giocatore, ma si occupa di intermediazione. Detto questo, Yann torna all’Inter dal Bordeaux per fine prestito, e partirà in ritiro a luglio con la prima squadra. Anche in questo caso, il futuro sarà valutato con calma a luglio”.

VIDEO - TUTTA LA LEADERSHIP DI CONTE: LO SPETTACOLO NELLO SPETTACOLO DELL'EX CT A BORDO CAMPO

Sezione: Esclusive / Data: Ven 31 Maggio 2019 alle 22:30
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print