Non è ancora tempo di futuro per Filip Stankovic, portiere classe 2002, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2024, ma presto lo sarà. Non appena verranno emessi i verdetti del campionato, ecco che ripartirà la ruota del calciomercato, con tanti giocatori protagonisti. Il giovane Filip, in forza in questa stagione nella Primavera nerazzurra, con uno score di 12 presenze per 1080 minuti in campo, si è trovato spesso anche in prima squadra, per volere dello stesso Antonio Conte: nel mese di assenza di Samir Handanovic, il serbo è stato chiamato a vivere il clima della prima squadra, anche se è dal ritiro di Lugano che il portiere frequenta i piani alti, tanto da aver anche fatto parte della lista B per le coppe europee.

Questo, dunque, è quanto accaduto fino ad ora: ma il futuro, quale sarà? L’Inter, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, stima molto il ragazzo, tanto da ritenerlo un estremo difensore futuribile. Ma come per tutti coloro i quali ambiscono a un futuro importante, ecco che si aprono le porte di un prestito. Tutto dipenderà dagli interessamenti e dalle richieste che arriveranno, sia italiani che stranieri, ma l’orientamento della società nerazzurra è quello di verificare le potenzialità.

VIDEO - I M INTER: SUL WEB IL POSSIBILE NUOVO INNO. SARA' QUESTO?

Sezione: Esclusive / Data: Gio 29 aprile 2021 alle 16:03
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print