C'è solo l'Inter, come cantava Elio, nella testa e nel cuore di Romelu Lukaku Nonostante le voci che escono ciclicamente il futuro del bomber nerazzurro sarà ancora a Milano. Nelle ultime settimane sono circolate indiscrezioni relative a Chelsea e Barcellona in pressing su Big Rom, ma in realtà l'unico ad aver manifestato apertamente un interesse per il 9 interista è stato il Manchester City.

Pep Guardiola vuole un big per rimpiazzare El Kun Aguero e ha messo nella sua short list i nomi di Harry Kane, Erling Haaland e, appunto, Lukaku. Il belga, però, non ha alcuna intenzione di lasciare Milano. Anzi vuole aprire un ciclo con l'Inter, che non ha mai fatto a sua volta una valutazione ufficiale del cartellino dell'ex United.

Non trovano conferme le indiscrezioni relative a 120 milioni di euro quale cifra per sacrificare il centravanti. Proprio perché Lukaku è considerato tra gli incedibili sia dalla società sia da Antonio Conte. Il contratto fino al 2024 pone inoltre il club di viale della Liberazione al riparo dagli assalti delle pretendenti e nei prossimi mesi potrebbero essere avviati dialoghi improntati a una ulteriore estensione del legame. Perché Lukaku rappresenta la stella del presente ma anche del futuro per il club nerazzurro. Con tanti saluti a possibili spasimanti europee. Per Lukaku c'è solo l'Inter.

VIDEO - TRAMONTANA SBAGLIA LA PROFEZIA. E L'INTER SEGNA A BOLOGNA!

Sezione: Esclusive / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 12:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print