André Lopes Silva, centrocampista classe 2003 in forza al Parma Under 17, sta facendo parlare di sé per le sue prestazioni, qualità e quantità insieme (è alto 183 centimetri), condite anche da gol di pregevole fattura, basti pensare a quello messo a segno ieri contro la Juventus Under 17: una rete in rovesciata, di sinistro, su un pallone proveniente dalla sinistra e messo a centro area da un suo compagno di squadra. Ma il portoghese si sta distinguendo anche per la sua duttilità: centrocampista, ma all’occorrenza anche prima punta ed esterno d’attacco. Silva è arrivato a Parma poco più di un anno fa, a luglio del 2018, proveniente dal settore giovanile del Farense (club portoghese che milita ne La Liga Pro, l’equivalente della nostra Serie B).

Dopo la stagione in Under 16, è arrivata la conferma in Under 17: André tesserato come giovane di serie (vincolo fino a 19 anni), con 3 presenze, un gol e 250 minuti all’attivo si sta mettendo in mostra come uno dei giovani più interessanti del panorama nazionale. La società nerazzurra, secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, lo aveva osservato già quando militava in Portogallo ed è tornata a seguirlo nel corso della stagione da poco cominciata in tutte le presenze con la maglia gialloblù. Secondo quanto raccolto, sul ragazzo ci sono gli occhi di scout nazionali e internazionali (per l’estero è un giocatore libero): la scelta di Parma si spiega con la necessità di far crescere serenamente un prospetto di primissima fascia. Ma presto potrebbe arrivare il richiamo del mercato.

VIDEO - COLOMBIA-CILE, CHE BATTAGLIA: SANCHEZ SI FERMA DOPO UN'ENTRATA DI CUADRADO

Sezione: Esclusive / Data: Lun 14 Ottobre 2019 alle 20:11
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print