Continuano i contatti tra l'Inter e Mohamed Sinouh per Tahith Chong. Il talentino classe 1999 ha scelto di non rinnovare il proprio contratto con il Manchester United e si libererà a parametro zero in estate. Ecco perché l'Inter è vigile dopo l'incontro di gennaio (LEGGI QUI).

La distanza tra le parti si sta assottigliando e l'agente è sceso da 7 a 4,5-5 milioni come richiesta di commissione. Troppi secondo Marotta che per l'agente ha stanziato non più di 1,5-1,8 milioni. A livello di stipendio, invece, l'Inter ha alzato l'offerta quinquennale a 1,5 milioni netti a stagione a salire, mentre il calciatore olandese vorrebbe una base fissa di 2 milioni più bonus a salire negli anni fino ad almeno 3. Qui la quadra può essere trovata a metà strada.

I contatti proseguono e non viene escluso il parcheggio di un anno in Cina allo Jiangsu Suning. Opzione valutata anche se non riscalda il calciatore che vorrebbe entrare subito nel roster nerazzurro. Le parti si riaggiorneranno a fine mese. Intanto l'agente di Chong valuterà nei prossimi giorni altre proposte provenienti da club francesi, tedeschi e spagnoli.

L'obiettivo, ovviamente, è quello di trovare la soluzione tecnica ed economica migliore per il suo assistito. Dal canto suo l'Inter resta attenta pronta a cogliere eventuali opportunità.

VIDEO - DAL BARATRO AL TRIONFO, IL MERAVIGLIOSO DERBY DI TRAMONTANA

Sezione: Esclusive / Data: Lun 10 Febbraio 2020 alle 21:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print