Giù dalla torre
Butterei tutti quanti gli esperti
Perché le trombe del giudizio suoneranno
Per tutti quelli che credono in quello che fanno
Per gli spartani
Una volta era uguale
Buttavano giù da una rupe
Quelli che venivano male

Giù dalla torre
Butterei tutti quanti i commentatori
E i salotti nei post-partita
Specchio delle mie brame
Chi è fra noi il più bravo del reame?

E salverei
Chi ha solo voglia di calcio vero
E non è malato di calciomercato
Chi ha solo voglia di calcio vero
E salverei
Chi ha solo voglia di calcio vero
E non sa fare

Giù dalla torre
Butterei tutti gli ex calciatori
Gli analisti e i moviolisti
Per la vigilia della distruzione
Ritorneranno televisori in bianco e nero
Una razza di tubi catodici
Che si riattiverà scialalalalalà



I presentatori
Specie quelli in HD
Che fanno le domande "giuste"
Si intervisterà chi fa ma non sa quel che fa

Si salverà
Chi ha solo voglia di calcio vero
E non è malato di calciomercato
Chi ha solo voglia di calcio vero
Si salverà
Chi ha solo voglia di calcio vero
E non sa fare

 

* Libera rivisitazione de 'La Torre' di Franco Battiato (L'arca di Noè, 1982)

https://www.youtube.com/watch?v=iuQ4hRssgOg

Sezione: Editoriale / Data: Mar 11 gennaio 2022 alle 00:01
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print