Alexis Sanchez è appena arrivato all'Inter, ma non si pente della sua scelta di andare al Manchester United nonostante le cose non siano andate esattamente come si aspettava. "Resto molto felice di aver scelto lo United a suo tempo - ha detto il cileno alla BBC -. È il club che ha vinto di più in Inghilterra. All'Arsenal era fantastico, ma i Red Devils stavano costruendo una grandissima squadra per vincere tutto e il mio desiderio era quello di unirmi a loro. Per questo non mi pento. Forse, se mi avessero lasciato giocare, avrei potuto fare meglio. A volte giocavo un'ora e poi non scendevo in campo nel match seguente senza una spiegazione".

"Dopo la Coppa America non ho giocato per volere del tecnico, io ero pronto - ha spiegato Alexis in riferimento a Solskjaer -. Con la nazionale penso di aver confermato di essere pronto, ora voglio solo giocare e dimostrare il mio valore".

Sezione: Copertina / Data: Mar 3 Settembre 2019 alle 11:56 / Fonte: BBC
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print