Lo Sporting Lisbona fresco campione di Portogallo punta sulle entrate importanti della qualificazione diretta in Champions League e anche sul momento delicato dell'Inter dal punto di vista finanziario per completare il riscatto di Joao Mario. Secondo il quotidiano portoghese O Jogo, i Leoes intendono ottenere uno sconto sui 10 milioni di euro fissati per acquistare a titolo definitivo il centrocampista: nei primi contatti tra le parti, lo Sporting ha proposto all'Inter sette milioni per rilevare tutto il cartellino, proposta di fronte alla quale il club nerazzurro ha fatto muro rimanendo sulla richiesta iniziale.

Lo Sporting analizza quelli che sono gli altri oneri finanziari al fine di fare maggiore pressione sull'Inter per riuscire a spuntarla. Contando anche sulla volontà di Joao Mario, da poco diventato padre, di rimanere nel club dove è cresciuto. A favore della dirigenza leonina, anche la possibilità di pagare solo il 50% dell'Irs, il corrispondente portoghese dell'Irpef, già accettata dal diretto interessato. 

VIDEO - IL PSG CI PROVA PER UN "BIG" NERAZZURRO: IL PUNTO DALLA REDAZIONE

Sezione: Copertina / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 12:35
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print