Intervistato da Omnisport, Francesco Colonnese è tornato a parlare del derby dando la sua personale visione di quanto accaduto al Meazza: "Conte forse vuole un po' più di equilibrio perché è giusto, ma credo che nel derby si sia emozionato anche lui come il pubblico e questa pazzia fa in modo che anche l'ambiente abbia maggiore passione verso la tua squadra e può tenerti in vita nei momenti di difficoltà. Qualcosa Conte può farla per migliorare la squadra dal punto di vista della personalità, ma la pazzia non fa male. E' un bene vivere di emozioni, è parte del gioco del calcio. Nel primo tempo ero incredulo come tutti, il Milan aveva una qualità di gioco mai vista, l'Inter non riusciva a essere aggressiva. Nella ripresa è entrata in campo diversa, più aggressiva, voleva ribaltare il risultato. Poi, in casa e col pubblico hai una spinta maggiore e c'è stata la voglia di vincere. C'è stato un cambio di passo dal punto di vista mentale e il Milan non è riuscito a reagire".

Sezione: Web Tv / Data: Mer 12 febbraio 2020 alle 14:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print