Giudicare in un senso o nell'altro l'impatto di Christian Eriksen sull'Inter nel suo primo mese milanese è un errore da non commettere. Lo sottolinea stamane Tuttosport, portando a testimonianza due precedenti illustri di campioni che si adattarono gradualmente alla nuova realtà italiana. L'ex Tottenham - si legge sul quotidiano torinese - escludendo le gare, si è allenato con la squadra 32 volte, ovvero fino all’11 marzo, ultimo giorno di sedute programmate ad Appiano prima dell’isolamento dovuto alla positività di Rugani. Troppo poco per capirne il reale valore. Una situazione non nuova per dei giocatori sopra le media che vengono a giocare nel belpaese: negli anni ’80 e ’90, infatti, la Juventus ebbe dei “problemi” nei primi mesi con due giocatori che hanno scritto pagine importanti della storia del calcio, non solo bianconero. Campioni che hanno vinto anche dei Palloni d’Oro: Michel Platini e Zinedine Zidane

Sezione: Rassegna / Data: Lun 30 marzo 2020 alle 09:15
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print