"Dietro i sorrisi e le parole di circostanza, tra Allegri e la Juventus soffia forte aria di divorzio". Anche La Repubblica è convinta che il matrimonio si concluderà, ma il quotidiano aggiunge una soluzione per il futuro del tecnico, "che, con ogni probabilità, ha già iniziato a guardarsi attorno: Marotta lo vorrebbe all’Inter ma la vera candidata è il Psg, che ha già messo in moto l’operazione ed è più di una semplice possibilità. La vera questione però è un’altra: a divorzio consumato, chi sostituirà Allegri? Il nome più gettonato è da tempo quello di Antonio Conte, che al ritorno si è candidato in modo più o meno diretto". E se "Agnelli non ha mai digerito il modo con cui Conte lasciò la squadra, al secondo giorno di raduno nell’estate 2014", ad oggi "è ancora la candidatura più forte, nonostante il corteggiamento dell’Inter". 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 09 maggio 2019 alle 11:07
Autore: Mattia Todisco
vedi letture
Print