Voti più o meno in linea con gli altri due quotidiani nazionali quelli che Tuttosport ha assegnato ai 14 interisti scesi in campo ieri all'Olimpico nel ko contro la Lazio. Eccoli nel dettaglio: 

PADELLI 5.5 Sul tiro di Milinkovic appare sorpreso. E visti i problemi con De Vrij e Skriniar, c’è un evidente problema di comunicazione con i centrali. Nel finale però salva un gol fatto su Immobile.
GODIN 5.5 Tiene per un’ora ma, quando la Lazio cambia marcia, va in difficoltà pure lui. Sanchez (41' st) ng.
DE VRIJ 5 Visti i fischi, avrebbe fatto bene a presentarsi con il paraorecchie. Per la legge del contrappasso, al suo ritorno all’Olimpico commette un altro fallo da rigore, stavolta su Immobile, nella stessa area del fallo su Icardi che a queste latitudini non gli hanno ancora perdonato.
SKRINIAR 5 Sull’azione che porta al rigore della Lazio fa una bella frittatona.
CANDREVA 6.5 Gioca con impeto gladiatorio. E’ attore protagonista sul gol di Young e, a inizio partita, in cooperazione con Lukaku aveva creato i presupposti per un’altra occasionissima. Moses (31' st) 5.5 Non incide.
VECINO 5.5 Il 2-1 della Lazio nasce da un suo rinvio sbilenco.
BROZOVIC 6 Alterna buone cose a qualche pausa. Da applausi il salvataggio su Marusic nei pressi della linea. Eriksen (32' st) 6 Entra e impegna subito Strakosha.
BARELLA 6 Pressa e riparte. Prezioso.
YOUNG 7 Sul pallone respinto malamente da Strakosha ricorda di essere stato anche un attaccante e impatta il pallone alla perfezione. L’ultimo gol in Premier l’aveva fatto il 7 febbraio 2019 contro il Crystal Palace.
R. LUKAKU 6.5 Entra in quasi tutte le azioni da gol dell’Inter.
MARTINEZ 5 Si sfianca in marcatura su Leiva e dalle parti di Strakosha si vede poco.

VIDEO - TANTI AUGURI A... - ADRIANO, L'IMPERATORE: TUTTE LE MAGIE DI UN CAMPIONE DOMINANTE

Sezione: Rassegna / Data: Lun 17 febbraio 2020 alle 09:15
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print