Intervistato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, Pierluigi Orlandini, doppio ex di Lecce-Inter, parla del match di domani al Via del Mare. "Sulla carta, è una partita senza storia, ma si diceva questo anche prima dell’incrocio con la Juventus, finito 1-1 - avvisa Orlandini -. Muovere la classifica contro l’Inter dopo 4 sconfitte, in caso, sarebbe un toccasana dal punto di vista psicologico. Conte? Lui ha dato la sua impronta all’Inter, una squadra in salute reduce da una bella prestazione in coppa contro il Cagliari. Al Via del Mare si presenterà per vincere senza se e senza ma. L’Inter proverà a imporre il proprio gioco fin dalle prime battute e il Lecce dovrà tenere botta. Sarà impossibile giocarla sui singoli, i giallorossi, per fare punti, dovranno supportarsi e aiutarsi a vicenda". 

Sezione: Rassegna / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 11:43 / Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print