Dopo gli errori gravi in Juve-Sassuolo, Massa suo malgrado si ripete anche in Fiorentina-Inter come sottolinea il Corriere dello Sport: "Due OFR certificano la sua prova: non dà un rigore che c’è, assegna un rigore che non c’è. La sua fortuna è che ci sia Aureliano al VAR".

Nel dettaglio: "Terracciano esce su Sanchez che tira un attimo prima di venir travolto, pallone in gioco (palo), Massa fischia un improbabile fallo di mano di Lautaro, l’OFR rimette tutto a posto giusto. Skriniar tocca prima il pallone che cambia direzione rispetto a Kouame, non è rigore, Massa stavolta fischia. Non è serata, altra OFR. No rigore i contatti di Ranocchia con Kouamé e Vlahovic. Protesta la Viola sul gol dell’1-2: Martinez Quarta si oppone a Lukaku, allarga il braccio destro, lo marca guardando il centrocampo e non il pallone, azione propedeutica per un fallo contro. Il belga si libera con energia, ci sta anche non considerarlo fallo (e lo stesso Martinez Quarta sulle prime non protesta)".

VIDEO - CHI E' NIKOS STATHOPOULOS, L'UOMO CHE STA TRATTANDO L'INTER PER CONTO DI BC PARTNERS

Sezione: Rassegna / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 09:24 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print