Sabri Lamouchi, ex centrocampista di Inter e Parma, è oggi l'allenatore del Nottingham Forrest. Intervenuto a 'Taca La Marca' su Radio Musica Television ha analizzato così la recente sfida fra le sue due squadre del passato. "Sono due mie ex squadre, sono contento per Gervinho, mio ex calciatore, che ha fatto una grande partita. Il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, c'è una differenza di qualità, ma i ducali stanno lavorando molto bene. Complimenti all'Inter che ha dimostrato tanta fame e tanta voglia di vincere. Eriksen? Non si discute la sua qualità, è un giocatore importante. Ricordo nel '96 quando Zidane arrivò alla Juventus ed ebbe tante difficoltà, dopo 6 mesi dimostrò tutto il suo valore. Sono convinto che Conte troverà la giusta soluzione e che Eriksen potrà esprimersi al meglio, anche perché il danese ha bisogno ancora di adattarsi, viste le notevoli differenze tra Serie A e Premier League".

Infine il mercato dell'Inter: "Hakimi è un grande colpo. È il giocatore ideale per il sistema di gioco di Conte. Tonali è una grande promessa italiana, ha un futuro brillante, se l'Inter ci punta ciò significa che c'è un progetto a lungo termine."

VIDEO - L'ARRIVO DI HAKIMI AL CONI SCATENA I TIFOSI

Sezione: Rassegna / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 11:38
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print