E' la settimana di Lukaku, nel bene e nel male. Come spiega La Repubblica, per chiudere la trattativa con il Manchester United bisogna sbrigarsi entro il 4 agosto. "Per parte Inter, a lavorare per l’arrivo di Lukaku è anche lo staff di Conte. Sul lato bianconero, il pontiere per trattare con lo United e convincere Dybala è il mediatore Giovanni Branchini. Un investimento che fa pensare a qualcosa di più di un’azione di disturbo. Il tempo stringe. Il mercato in entrata nella Premier League chiude l’8 agosto. Il 4 è l’ultima data sicura per fare affari, visti i tempi tecnici dei trasferimenti. L’Inter chiuderebbe subito per Lukaku, rappresentato dall’agente Federico Pastorello, se riuscisse a liberarsi di Icardi. Proprio per questo, la Juve si guarda bene dall’avanzare offerte al club nerazzurro per Maurito. Paratici è convinto di poterlo acquistare a prezzo di saldo a fine mercato. Intanto deve liberarsi di Higuain, intenzionato però a riconquistare la fiducia di Sarri. Chi potrebbe accelerare su Icardi è il Napoli, in difficoltà nelle trattative care ad Ancelotti: James Rodriguez, Pépé e Lozano. È comunque improbabile che De Laurentiis formalizzi un’offerta all’Inter prima del fatidico 8 agosto. Nessuno, nei quartieri nobili della Serie A, vuole dare una mano a Conte ad arrivare a Lukaku".

Sezione: Rassegna / Data: Lun 29 luglio 2019 alle 11:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print